2020 -

CAMPI ESTIVI 2020, CI SIAMO


Eccoci qui, siamo pronti a ripartire.
Siamo felici di comunicarvi che i Campi Estivi 2020 partiranno, seppur con qualche piccolo accorgimento
che siamo certi non potranno scalfire le nostre (e le vostre) certezze di riuscire trascorrere ancora una volta una esaltante AVVENTURA.

Riassumiamo brevemente le novità più rilevanti:

  • Si parte sabato 04 luglio
  • Quest'anno i Campi Estivi si terranno al Parco Avventura Madonie
  • Il programma subirà qualche variazione da quello degli anni precedenti
  • Tutte le attività verranno svolte all'interno dell'area del Parco di oltre 10 ettari
  • Adotteremo tutte le misure necessarie per lo svolgimento delle attività in sicurezza

RIMANGONO ANCORA POCHI POSTI ANCHE NEL TURNO 01 - 08 AGOSTO
IL GRANDE ENTUSIASMO CHE CI AVETE TRASMESSO CI HA CONTAGIATI
VOGLIAMO PROVARE ALLORA AD AGGIUNGERE DUE NUOVI TURNI
PER LE ULTIME DUE SETTIMANE DI AGOSTO


Prenotazione via email: info@parcoavventuramadonie.it


ATTIVITA' SPORTIVE E INGLESE
I ragazzi si svolgeranno differenti attività ogni giorno: prove avventurose, attività sportive outdoor, gare di logica e laboratori didattici. In alcune di queste attività verrà inserito l'inglese. La creazione del gruppo, la condivisione e la socializzazione saranno le basi su cui fonderemo la nostra esperienza. Il problem solving sarà il metodo che invece verrà applicato a tutte le attività, per renderle interessanti e per dare a tutti l’opportunità di affrontare e risolvere sempre nuove sfide.
Saranno davvero tante le attività che proporremo ai partecipanti, distribuite su tutta la giornata tra mattina, pomeriggio e sera.

Percorsi acrobatici


Al Parco Avventura Madonie i ragazzi avranno la possibilità di divertirsi sui percorsi acrobatici, prendendo confidenza con carrucole e moschettoni in TOTALE SICUREZZA. Tutte le attività saranno seguite costantemente dagli educatori.

Orienteering


L'Orienteering è un eco-sport molto stimolante ed educativo che verrà affrontato anche in una sua variante denominata eco-orienteering, in cui a fare da lanterna saranno alcune specie arboree.

Tiro con l’arco


I nostri giovani ospiti impareranno le tecniche di base del tiro con l’arco con la tecnica del tiro ad arco nudo, e si eserciteranno sul campo di tiro.

Trekking


Nell'affrontare i percorsi di trekking alla scoperta della ricca biodiversità delle Madonie, i partecipanti scopriranno che molti milioni di anni fa questi monti erano una lussureggiante barriera corallina.

Pernotto in tenda sospesa


Dormire in un bosco è un'esperienza unica, dormire in un bosco dentro una tenda sospesa lo è ancora di più.

Laboratori di manipolazione e pratiche tecniche


Il Campus offre ai giovani ospiti un soggiorno che include sia attività sportive che laboratori di educazione ambientale.
Grazie a tecniche antichissime i partecipanti impareranno manipolazione, decorazione e cottura della ceramica e fabbricheranno delle cordicelle con la tecnica della tessitura.

Gallery


Alcuni scatti immortalati durante le edizioni passate dei Campi Estivi per ragazzi delle Madonie.


×

×

×

×

×

×

×

×

×

×

×

×

×
  • Turni
  • Giornata tipo
  • Dove si svolge

Turni

Verranno svolti sei turni, di otto giorni ciascuno:
  • I: da sabato 27 giugno a sabato 04 luglio 2020 - CANCELLATO
  • II: da sabato 04 luglio a sabato 11 luglio 2020
  • - CHIUSO
  • III: da sabato 11 luglio a sabato 18 luglio 2020
  • - CHIUSO
  • IV: da sabato 18 luglio a sabato 25 luglio 2020
  • - CHIUSO
  • V: da sabato 25 luglio a sabato 01 agosto 2020
  • - CHIUSO
  • VI: da sabato 01 agosto a sabato 08 agosto 2020
  • - ultimi posti
  • VII: da sabato 22 agosto a sabato 29 agosto 2020
  • - nuovo
  • VIII: da sabato 29 agosto a sabato 05 settembre 2020
  • - nuovo
Chiediamo ai genitori di esprimere due preferenze in fase di prenotazione, indicando una data principale ed una di riserva.

Per richiedere maggiori informazioni puoi contattarci ad uno dei seguenti numeri 091.7487186 - 331.7075029 - 338.1006438 oppure inviare un'email a info@parcoavventuramadonie.it

Giornata tipo

  • Ore 8.00 Sveglia, colazione e riordino obbligatorio tende o casetta
  • Ore 10,00 attività o laboratorio didattico
  • Ore 13.00 Pranzo e relax
  • Ore 15,30 attività o laboratorio didattico
  • Ore 17.30 Pausa merenda
  • Ore 18,00 Doccia e igiene personale
  • Ore 20,00 Cena
  • Ore 21,00 Attività ludica
  • Ore 22,30 Pernottamento
Per richiedere maggiori informazioni puoi contattarci ad uno dei seguenti numeri 091.7487186 - 331.7075029 - 338.1006438 oppure inviare un'email a info@parcoavventuramadonie.it

Dove si svolge

Il Campo base si trova direttamente al Parco Avventura Madonie di Petralia Sottana (PA).

I partecipanti alloggerano in tende da campo allestite con i letti.

Per almeno due notti poi dormiranno nelle tende sospese tra gli alberi.

Incontri Preliminari per i Genitori e per i Bambini


Non siamo al momento in grado di confermare gli appuntamenti preliminari con i genitori.

Per avere maggiori informazioni sullo svolgimento dei Campi Estivi potrete contattare uno dei seguenti numeri: 338 1006438 - 331 7075029 oppure inviate un'email a info@parcoavventuramadonie.it

Studiare l'Inglese giocando


Ogni giornata si articolerà tra attività eco-sportive, laboratori didattici e attività outdoor. Tutti i partecipanti verranno stimolati alla comprensione dell'inglese anche durante lo svolgimento delle attività sportive.

In determinati momenti della giornata gli istruttori spiegheranno le attività e dialogheranno con i partecipanti esclusivamente in lingua inglese, invogliandoli ad esprimersi a loro volta allo stesso modo.

La componente didattica sarà improntata ad un approccio naturale che ne favorirà anche l'apprendimento. Per i ragazzi anche l'inglese farà parte del gioco e progredire nell'apprendimento non sarà per loro causa di stress ma risulterà naturale e divertente.

A supporto del progetto somministreremo delle schede didattiche, opportunamente predisposte allo scopo, che aiuteranno i partecipanti nella conoscenza di terminologie specifiche sui temi trattati. Ci sarà un'insegnante sempre presente sia per le lezioni teoriche che durante le attività, stimolando la conversazione con e tra i partecipanti.


Osservazione notturna delle Stelle

Grazie al supporto di esperti astrofili i giovani partecipanti avranno la possibilità di conoscere ed osservare il cielo ed i misteri dell'Universo. A turno potranno osservare le stelle apprendendo interessanti nozioni di astronomia.

Sport, Natura ma anche una sana e corretta alimentazione


Meno tv, più cibi sani e movimento. Questo è il motto della nostra proposta ed anche quanto emerge dal progetto promosso dal Ministero della Salute in collaborazione con quello dell'Istruzione.

L'alimentazione dei giovani partecipanti verrà curata con la massima attenzione. Ci avvarremo delle linee guida tracciate nelle tabelle alimentari già vagliate ed approvate dalla AUSL locale per le scuole, che prevede l'utilizzo di soli prodotti a chilometro zero.

La preparazione verrà curata da personale specializzato ed i prodotti usati saranno, ove possibile, sempre di produzione locale e freschi.

Per rafforzare questi concetti effettueremo anche un gioco a squadre divertente e coinvolgente per scoprire il gusto del movimento e della buona alimentazione.

Prezzi


Ogni turno dura otto giorni e sette notti, va da sabato a sabato ed ha un costo di euro 399,00/pax.

Partecipando a due turni consecutivi si ha diritto ad uno sconto del 25%.

Se due o più fratelli parteciperanno allo stesso turno verrà applicato uno sconto del 10% su entrambi.

Per le date è importante indicare due preferenze, una principale ed una di riserva. In questo modo possiamo dare maggiori garanzie sulla partecipazione ai Campi Estivi.

Ogni turno partirà dalle 15.00 di sabato e si concluderà entro le 13.00 del sabato successivo.

Un turno

€ 399,00/pax
Vitto
Alloggio
Assistenza
Utilizzo attrezzature
Assicurazione
Tutoraggio e materiale didattico

Due turni consecutivi sconto del 25%

Raccomandato
€ 599,00/pax
Vitto
Alloggio
Assistenza
Utilizzo attrezzature
Assicurazione
Tutoraggio e materiale didattico

Sconto due fratelli stesso periodo -10%


Un turno Due turni consecutivi sconto 20%
€ 699,00 € 1.099,00

Iscriviti subito


Per prenotarsi occorre compilare il modulo seguente scegliendo una data fra quelle indicate. Quindi per confermare la prenotazione è necessario effettuare un versamento a titolo di anticipo con paypal, postepay o bonifico bancario.

N.B.: la prenotazione si intende valida se confermata con un anticipo di € 100,00 entro tre giorni dalla richiesta.

Iscriviti subito

Domande frequenti


Dove avrà luogo il campo?

I campi avranno base operativa al Parco Avventura Madonie di Petralia Sottana (PA). I partecipanti dormiranno in tende da Campo dove i letti singoli saranno debitamente distanziati. Per due delle sette notti dormiranno nelle tende sospese tra gli alberi. Per i pernottamenti in tenda sospesa presso il Parco Avventura Madonie è richiesto un sacco a pelo personale.

Pertinenze presenti all’interno dell'area del Parco Avventura Madonie:

  • Una vasta area di circa 10 ettari;
  • Tende da Campo e tende sospese;
  • Diverse aree gioco;
  • servizi igienici e docce in comune;
  • area ristorazione;
  • impianto Parco Avventura;
  • locale cucina.

Perché scegliere un Campo estivo?

Perché il campo è qualcosa di più di una vacanza. Il campo è un'esperienza interessante e divertente, ben organizzata e guidata da operatori preparati: è un’occasione per stare a stretto contatto con l'ambiente naturale e per socializzare con altri pari età trascorrendo una o due settimane lontani da smartphone o altri device tecnologici.

Il campo è un momento di socializzazione e di sviluppo dell'individuo. Ci si rapporta con il gruppo in considerazione sia delle esigenze personali che di quelle altrui. Inoltre l'intensa attività programmata e coordinata dagli istruttori renderà piacevole un percorso di educazione ambientale e psico-motorio.

Il Campo avventura è giusto per mio figlio?

In questi anni abbiamo visto tanti ragazzi, approcciare al Campo Avventura in modi diversi. La velocità di adattamento in gruppo per chi è alla prima esperienza varia da bambino a bambino. Non tutti i bambini sono pronti per questa esperienza ad 8 anni e nessuno meglio dei propri genitori può saperlo.

Se ci si rende conto che il proprio bambino ancora non pronto per fare l'esperienza meglio rimandare di un anno. Noi possiamo aiutarvi in questa valutazione durante gli incontri preparatori che consigliamo caldamente soprattutto a chi è alla prima esperienza. Durante gli incontri spiegheremo in cosa consiste la nostra esperienza di campo avventura. Si potranno visitare i luoghi del Campus ivi compresi gli alloggi, conoscere gli educatori e tutto il personale dedicato. Inoltre si potrà venire a conoscenza del programma dettagliato e rivolgere agli educatori tutte le domande del caso.

Invitiamo caldamente i genitori a venirci a trovare prima dell'inizio dei Campus, proprio perchè desideriamo presentare non solo la nostra realtà e la nostra organizzazione, ma soprattutto le persone che ci stanno dietro.

Come contatto mio figlio quando sta al campo?

Questa è un'occasione di crescita per bimbi e ragazzi, quindi li esorteremo a limitare le chiamate dal campo, a meno che non insorgano difficoltà per le quali si renda necessario contattarVi.

Per tue esigenze particolari ti verranno dati dei numeri sempre attivi giorno e notte, con i quali potrai relazionarti e mediante i quali poter trasmettere messaggi ai tuoi figli.

Ti verrà chiesto di non telefonare solo una volta al giorno (dopo cena), per non sconvolgere una serena e coinvolgente atmosfera di gruppo, e per favorire le loro prime prove di autonomia in questo breve periodo di lontananza da casa.

L'atmosfera ai campi sarà molto familiare: ogni bambino viene seguito attentamente e singolarmente e può rivolgersi con fiducia agli animatori per qualunque eventuale difficoltà.

Le attività che svolgerà mio figlio sono sicure?

Tutte le attività verranno svolte solo dopo aver fornito le adeguate e necessarie nozioni ai bambini; potranno iniziare questa nuova divertente esperienza solo dopo che avremo verificato il loro corretto apprendimento delle regole.

Le attività saranno sempre condotte con serietà e responsabilità da persone esperte e sempre in condizioni di massima sicurezza, anche attraverso l’utilizzo di opportuni dispositivi di protezione, ove necessari.

Nelle attività sportive i bambini verranno divisi in due o più gruppi per favorire uno spirito di competizione sano e leale. Confidiamo che all'interno del gruppo si crei un clima di collaborazione tra i partecipanti, per farlo cerchiamo di stimolare la socializzazione finalizzata alla reciproca disponibilità.

Se mio figlio soffre di nostalgia?

Nei bambini è normale che ci sia una certa nostalgia nei primi giorni di campo e si manifesta spesso durante la prima telefonata a casa. Sarà nostra cura distrarli attraverso l'atmosfera affettuosa del campo, il divertimento e le attività di gruppo.

Potrai in ogni caso gestire insieme ai responsabili del campo eventuali situazioni difficili che dovessero verificarsi.

E se si ammala durante il campo?

Avviseremo subito le famiglie per qualunque eventuale problema di salute dovesse insorgere.

In ogni caso, a meno di banali malesseri (leggeri mal di testa, raffreddori senza febbre, ecc...), si farà ricorso al medico o alle strutture sanitarie locali che sono facilmente raggiungibili dal campo.

All’atto dell'iscrizione compilerai una scheda con informazioni salienti sulle condizioni del ragazzo (eventuali allergie, intolleranze, regimi alimentari particolari, farmaci che assume regolarmente…) che si riterrà necessario trasferire al responsabile del campo. Questa scheda resterà assolutamente riservata.

Che tipo di copertura assicurativa hanno i bambini/ragazzi?

Al campo e durante gli spostamenti (a piedi o con mezzi vari) gli ospiti saranno coperti da una polizza di Assicurazione Infortuni e Responsabilità Civile.

Con chi relazionarsi per chiedere informazioni sull'andamento del campo?

Dopo la conferma dell'iscrizione verrà inviata una scheda dettagliata con il programma e verranno forniti i recapiti dei responsabili diretti con i quali poter dialogare o all’occorrenza incontrarsi.

Che cosa mangerà mio figlio?

I pasti saranno preparati a base di prodotti locali ove possibile, seguendo una tabella alimentare ben precisa e calibrata. Nell'arco della giornata forniremo ai bambini:

    - colazione;
  • - merenda di metà mattina;
  • - pranzo;
  • - merenda del pomeriggio;
  • - cena.

Prima dell'inizio del campo ti comunicheremo una copia del menu con l'indicazione dei pasti previsti per tutti i giorni della settimana.

Mio figlio non mangia verdura!

Questa frase potrebbe essere declinata in tanti modi, o meglio, per tanti alimenti. Laddove non ci sono problematiche di intolleranze con alimenti specifici, cercheremo di invogliare col gioco i bambini a provare cose nuove senza forzarli in alcun modo. Se ci riusciremo sarà una piccola conquista, viceversa ci sarà sempre un "piano B".

Dedicheremo un’attività specifica alla preparazione di piatti divertenti e colorati e come dei provetti piccoli Chef lanceremo una gara al piatto più bello, con tanto di assaggio finale.

Mio figlio è celiaco.

Vogliamo rassicurare i genitori di bambini affetti da questa intolleranza che siamo in grado di gestire senza nessun problema la loro alimentazione. Nello specifico andremo ad escludere dal loro menu tutti gli alimenti che contengono glutine, quali ad esempio pane, pasta, biscotti e pizza, eliminando anche le più piccole tracce di glutine dal piatto e dagli utensili utilizzati per la loro preparazione.

Documentazione da fornire obbligatoriamente

  • - copia vaccinazioni effettuate;
  • - copia tessera sanitaria;
  • - copia documento di identità;
  • - certificato di sana e robusta costituzione.

Che tipo di abbigliamento necessita?

Dato il tipo di attività svolte, è necessario un abbigliamento pratico e adatto alla vita all’aperto.

Si consiglia di portare con sé:

  • - due paia di pantaloncini corti;
  • - un paio di pantaloni lunghi;
  • - n. 7 magliette;
  • - n. 2 pigiama (estivo e invernale);
  • - ciabatte da doccia;
  • - n. 7 paia di calze;
  • - n. 7 paia di mutandine;
  • - una tuta da ginnastica;
  • - una felpa o pile;
  • - un k-way;
  • - scarpe da ginnastica;
  • - scarponcini da montagna;
  • - cappellino con visiera;
  • - copriwater monouso;
  • - zaino o sacca per escursione
  • - borraccia;
  • - Tuta da ginnastica;
  • - occhiali da sole
  • - torcia.

Per l’igiene personale si richiedono:

  • - spazzolino e dentifricio;
  • - sapone/bagnoschiuma;
  • - shampoo;
  • - salviette da bagno piccole e medie;
  • - accappatoio;
  • - un costume da bagno;
  • - asciugacapelli;
  • - fazzoletti;
  • - repellente per insetti.

Si richiede inoltre sacco a pelo personale, coperta e due cambi di biancheria per letto singolo.

Come raggiunge il Campo mio figlio?

Chi proviene da Palermo:

  • Prendere la Palermo - Catania in direzione Catania;
  • Imboccare l'uscita Tremmonzelli;
  • Seguire le indicazioni per Petralia Sottana;
  • Raggiunta Petralia Sottana seguire le indicazioni per il Parco Avventura Madonie.

Chi proviene da Messina:

  • Prendere la Messina Palermo, in direzione Palermo;
  • Imboccare l'uscita Buonofornello e proseguire sulla A19 in direzione Catania;
  • Imboccare l'uscita Tremmonzelli;
  • Seguire le indicazioni per Petralia Sottana;
  • Raggiunta Petralia Sottana seguire le indicazioni per il Parco Avventura Madonie.

Chi proviene da Catania:

  • Prendere la Catania - Palermo in direzione Palermo;
  • Imboccare l'uscita Tremmonzelli;
  • Seguire le indicazioni per Petralia Sottana;
  • Raggiunta Petralia Sottana seguire le indicazioni per il Parco Avventura Madonie.

Testimonianze


Questi dieci giorni sono stati divertentissimi! Le attività mi sono piaciute molto... Dormire in tenda Ë stato fantastico soprattutto in quelle sospese! I percorsi sono stati pure bellissimi. Andare a cavallo È stato fantastico, è stata la prima volta per me ed è stata un esperienza da ricordare... grazie di tutto, Susanna!!!
Ciao sono Alessandro , genitore di due dei ragazzi che hanno avuto la fortuna di poter accedere al campus organizzato poco distante dal parco delle madonie, per il periodo dal 02 all'11 luglio. I miei figli di 14 e 11 anni, Giuliana e Pierpaolo, hanno subito stretto amicizia col resto del gruppo. Prima di continuare vorrei precisare che siamo di Catania e non ci siamo pentiti per nessun motivo della nostra scelta, all'inizio eravamo molto titubanti ma i ragazzi del campus ci hanno subito trasmesso la fiducia che noi ci aspettavamo per poter ritornare a casa tranquilli e sereni... bello veramente e soprattutto bravi a tutti gli operatori ai quali vanno i nostri saluti ed un grazie per aver fatto stare bene i nostri ragazzi per dieci lunghissimi giorni. Alessandro Bellomia
mi chiamo Gaetano Drago, ho partecipato al campo estivo organizzato dal parco avventure madonie del 2-11 luglio 2010. E' stato sicuramente molto divertente stare a contatto con la natura e gli animali, e un' esperienza incredibile, tutti gli sport sono fatti con serietà, con gli strumenti adatti e i ragazzi dello staff bravissimi e simpatici. Abbiamo fatto arrampicate sugli alberi, trekking con gli asini, siamo andati a cavallo in giro per il bosco, abbiamo dormito una notte sulle casette sopra gli alberi e..............mille altre cose divertenti e avventurose! Si dorme in tenda nel bosco e vengono a trovarti daini e............ PROVATE!!!!!! Si fa subito amicizia e io voglio tornarci di nuovo perche ne sono rimasto molto colpito.
Siamo i genitori di Gaetano e siamo rimasti molto colpiti da come Gaetano è rimasto affascinato da questa avventura nel Parco delle Madonie. L'organizzazione e le attività del campus sono state condotte professionalmente e il luogo del campo operativo è molto bello. Gli operatori sono preparati e disponibili. Ogni volta che abbiamo chiamato nostro figlio era entusiasta delle attività e delle nuove esperienze fatte tra la natura e a contatto con gli animali.
Siamo soddisfatti dell'esperienza che ha fatto e ringraziamo gli operatori del Parco avventure Madonie per il bel campus organizzato. A proposito, è vero, Gaetano vuole ritornare al più presto! Rosita e Sebastiano Drago
In poche parole?? Divertente, interessante, magnifico!!! Ho imparato un sacco di cose divertendomi, grazie ai magnifici animatori simpatici e disponibili per ogni cosa!!! I 10 giorni sono passati tutti in un secondo!!.. una delle cose che il campo ti insegna è a responsabilizzarti e a saper affrontare qualsiasi difficoltà con poche cose, per esempio: nell'orienteering a saperti orientare con soltanto una bussola e una cartina, o nella realizzazione di cordicelle in fibre naturali a saper realizzare una corda con del materiale naturale...insomma è una avventura da fare e lo rifarei molto volentieri!! Giuditta Cusimano